SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO LAVORI (S.C.I.A.) è una pratica amministrativa, redatta prima dell’inizio dei lavori di ristrutturazione del proprio appartamento, ufficio, negozio, SOLO se non rientra nella causale per la Comunicazione inizio lavori.

La pratica si presenta on line, presso il comune di pertinenza e i diritti di segreteria variano da comune a comune.

A differenza della C.I.L. la SCIA viene utilizzata in casi particolari, quali ad esempio:

  • Ampliamento della Volumetria,
  • Modifiche strutturali,
  • Fusione di 2 unità immobiliari.
  • Frazionamento

Nel caso di SANATORIA EDILIZIA, per opere non dichiarate  o eseguite in difformità, la S.C.I.A. comporterà una sanzione.

In seguito alla presentazione della SCIA bisogna attendere 30 gg per l’inizio dei lavori.

  • Sopralluogo e rilievo
  • Progettazione grafica
  • Sviluppo e coordinamento del progetto
  • Relazione fotografica
  • Relazione abbattimento barriere architettoniche
  • Relazione ambientale
  • Dichiarazione di fattibilità strutturale
  • Presentazione Mude
  • 30 gg. Inizio lavori