La pratica edilizia in SANATORIA (S.C.I.A. o P.D.C.) è una pratica edilizia comunale, redatta per sanare lavori fatti in precedenza nel proprio appartamento, ufficio, negozio o altra unità immobiliare

La pratica si presenta on line o cartacea presso il comune di pertinenza e i diritti di segreteria variano da comune a comune.

La sanzione per SANARE le opere fatte in precedenza parte dai 516,00 € ai 1000,00 € da pagare alla presentazione della pratica.

Deve essere obbligatoriamente predisposta dal proprio tecnico abilitato e depositata presso lo sportello edilizio del Comune di appartenenza.

La redazione della pratica comporta preventivamente:

  • Sopralluogo e rilievo
  • Ricerca documentazione in archivio catastale e comunale

e successivamente in ufficio

  • Sviluppo e coordinamento del progetto
  • Presentazione allo sportello edilizio Mude e Pagamento Sanzione da 516,00 € ai 1000,00 € + diritti di segreteria che variano da comune a comune
  • Denuncia nuovo accatastamento per variazione
  • Conclusione pratica e consegna documenti originali al cliente